Dietro le quinte del concerto del primo maggio e non solo

Tutto prima o poi cambia, muta, si trasforma, come nel mondo della musica dove il carisma e le doti di un musicista non bastano veramente più. Per sfondare, spesso, occorre molto altro. A spiegarci quello che sta vivendo la musica uno dei suoi esponenti di spicco, Massimo Bonelli, autore del libro, 'La musica attuale', direttore artistico e organizzatore del Concerto del primo maggio.  

Produttore, manager e consulente musicale, fondatore di iCompany, ideatore e coordinatore di Casa Siae al Festival di Sanremo, oltre che attuale organizzatore del Premio Fabrizio De André. Bonelli ci anticipa anche le prossime novità sul Concertone. 

Immagini, courtesy iCompany