Difesa, 4,6 milioni di euro per aumento straordinari ai militari di 'Strade Sicure'

webinfo@adnkronos.com

Sono 4,6 milioni di euro le risorse previste per l'incremento delle ore di straordinario, da luglio scorso a dicembre, in favore dei circa 7mila soldati impegnati sul territorio nazionale nell'operazione 'Strade Sicure'. E' stato infatti pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di sabato scorso il decreto legge, approvato nell'ultima riunione del consiglio dei ministri, che oltre a contenere disposizioni per il trasferimento di funzioni e per la riorganizzazione di alcuni ministeri, contiene norme sulla "rimodulazione degli stanziamenti per la revisione dei ruoli e delle carriere e per i compensi per lavoro straordinario delle Forze di polizia e delle Forze armate".  

Nel decreto legge 104 del 21 settembre, all'articolo tre sesto comma, si legge che per soddisfare le esigenze di pagamento dei compensi per prestazioni di lavoro straordinario svolte dal personale delle Forze armate impiegate nell'operazione Strade Sicure è "autorizzata la spesa aggiuntiva per un importo complessivo di 4.645.204 euro per il periodo dall'1 luglio al 31 dicembre 2019".