Difesa, Di Maio: errore Trenta è inaccettabile, lasci la casa

Dmo

Roma, 18 nov. (askanews) - "Con tutti gli errori che si possono fare questo" che riguarda l'alloggio assegnato alla ex ministra della Difesa Elisabetta Trenta e che non è stato lasciato alla fine dell'incarico "non è accettabile", ha detto il leader del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio in diretta su "Non stop news" su Rtl.

"Trenta ha smesso di fare la ministra, aveva tre mesi per lasciare la casa, ed è bene che la lasci - ha spiegato Di Maio - se il marito, come ufficiale, ha diritto all'alloggio può fare domanda e potrà accedere come gli altri ufficiali dell'esercito a un appartamento. Questa cosa fa arrabbiare i cittadini e anche noi del M5S, gli unici deputati che si tagliano gli stipendi".