Difesa, Giorgetti: "Servono investimenti adeguati, stabili e coordinati"

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Nel campo della difesa la tecnologia è fondamentale, richiede investimenti e risorse adeguate e stabili, una prosecuzione temporale pluriennale". Lo ha detto Giancarlo Giorgetti, ministro dello Sviluppo Economico intervenuto al 70ennale di Elettronica Spa, azienda made in Italy leader nel settore della Difesa, aggiungendo che serve "coordinamento negli sforzi dell'industria europea".

"Se vogliamo essere protagonisti di questo sviluppo tecnologico", secondo Giorgetti "il coordinamento è indispensabile" e alla base c'è la necessità tutta politica di "decidere di investire in questo settore in modo serio e duraturo e farlo in modo coordinato con gli attori principali".

"La nostra eccellenza industriale e tecnologica deve essere riconosciuta per quello che è e il valore che porta", ha continuato il ministro secondo il quale "siccome la frontiera industriale della difesa è importante e la tutela dell'interesse nazionale vi trova fondamento, in tutti i programmi comuni l'interesse italiano deve essere rivendicato con forza".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli