Difesa, Gualtieri: in FVG 196 beni non alloggiativi dismessi

Gci

Roma, 27 nov. (askanews) - Sono un totale di 196 gli immobili di proprietà del Ministero della Difesa già dismessi e passati alla gestione del Demanio, nella regione Friuli Venezia Giulia. Di questi 188 provenienti dall'Esercito e 8 dall'Aeronautica militare. E' quanto ha riferito il ministro della Difesa, Lorenzo Gualtieri rispondendo ad una interrogazione del deputato Renzo Tondo del gruppo Misto sui presidi del demanio militare presenti nella regione Fvg, anche in vista di un possibile piano di riutilizzo o di cessione.

Gualtieri ha ripetuto che le finalità che il suo dicastero vuole perseguire sono quelle della valorizzazione del patrimonio militare con il primo obiettivo di limitazione i costi di esercizio.

Sempre nella regione restano, invece, 608 gli alloggi da alienare mentre 41 sono quelli che risultano già alienati.

Gualtieri ha poi spiegato come siano in corso attività di confronto con la regione in vista anche dell'istituzione di un tavolo permanente per rendere più rapide e spedite le procedure di trasferimento.