Difesa, Guerini: 5G è opportunità ma analizzare scenari e rischi

Nes
·1 minuto per la lettura

Roma, 19 nov. (askanews) - Ci sono numerose partite che si intrecciano attorno alla trasformazione digitale con la nuova tecnologia 5G oltre alle complesse implicazioni di carattere geopolitico e per questo è "necessario mantenere un equilibrio in questa analisi". Così il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, intervenuto nella web conference organizzata dalla Fondazione Icsa sull' "Interesse nazionale e rilevanza strategica del 5G: assetti proprietari delle reti, sicurezza e integrità dei dati, tutela della privacy e della cyber security). "E' un tema che riguarda la sicurezza nazionale. E' una trasformazione a cui il Paese è chiamato - ha detto Guerini - e che dobbiamo affrontare con consapevolezza di quello che significa in termini opportunità ma anche per quello che rappresenta come minaccia potenziale". Il contesto è quella di una trasformazione digitale - ha aggiunto Guerini - e dell'impatto che questa avrà sulla nostra società. "Non si tratta di decidere in quale campo stare - ha sottolineato il ministro - siamo coerenti con la nostra Storia, con le nostre scelte strategiche di fondo e il nostro interesse nazionale, e la nostra appartenenza a un sistema che prima ancora di alleanze è un sistema di valori ma di sapere che opportunità e minacce sono elementi che devono essere analizzati in materia unitaria per delimitare scelte e c'è quindi bisogno di grande attenzione".