Difesa, intesa Russia-Iran: possibili manovre a Stretto di Hormuz -3-

Coa

Roma, 30 lug. (askanews) - Lungo 60 chilometri e largo solo 40, questo passaggio che collega il Golfo Persico al Golfo di Oman è strategico in quanto è interessato da un terzo del commercio mondiale di idrocarburi, ricorda Le Figaro.

Racchiuso a Nord dall'Iran e a Sud dal Sultanato dell'Oman e dagli Emirati Arabi Uniti, lo Stretto di hormuz è al centro delle tensioni tra Teheran e Washington, dopo che gli americani si sono ritirati - a maggio 2018 - dall'accordo nucleare del 2015. La tensione è ulteriormente cresciuta dopo che il Regno unito ha sequestrato una nave cisterna iraniana nello stretto di Gibilterra. L'Iran ha reagito sequestrando a sua volta due petroliere britanniche che attraversavano lo Stretto di Hormuz. Da allora, Washington e Londra hanno annunciato l'avvio di un'operazione per garantire il traffico marittimo attraverso lo Stretto.