Difesa Savoini fa dietrofront: "Depositata istanza Riesame"

webinfo@adnkronos.com
"Alla fine abbiamo depositato l’istanza di Riesame per verificare quali fossero gli elementi di cui disponeva l’autorità giudiziaria per giustificare attività di ricerca della prova nei confronti di Savoini". A 'rettificare' quanto detto poche ore fa è Lara Pellegrini, difensore di Gianluca Savoini, ex portavoce di Matteo Salvini, indagato nell'inchiesta sui presunti fondi russi alla Lega. Savoini è accusato di corruzione internazionale e la scorsa settimana ha subito una perquisizione della Guardia di finanza, ma sul contenuto del materiale informativo sequestrato - su cui verte l’istanza - c'è il massimo riserbo da parte degli inquirenti.

"Alla fine abbiamo depositato l’istanza di Riesame per verificare quali fossero gli elementi di cui disponeva l’autorità giudiziaria per giustificare attività di ricerca della prova nei confronti di Savoini". A 'rettificare' quanto detto poche ore fa è Lara Pellegrini, difensore di Gianluca Savoini, ex portavoce di Matteo Salvini, indagato nell'inchiesta sui presunti fondi russi alla Lega. 

Savoini è accusato di corruzione internazionale e la scorsa settimana ha subito una perquisizione della Guardia di finanza, ma sul contenuto del materiale informativo sequestrato - su cui verte l’istanza - c'è il massimo riserbo da parte degli inquirenti.