Digitale: Pianetta (Anci), 'risorse Pnrr per superare digital divide'

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - "I 2 miliardi e 800 milioni messi a disposizione dal Pnrr per la digitalizzazione della Pa rappresentano una nuova straordinaria occasione per rendere sempre più connesse e servite le comunità del nostro territorio. Un tema che ci sta particolarmente a cuore e continueremo a presidiare come abbiamo sempre fatto, con la speranza che i fondi del piano resilienza consentano al Piemonte di superare il digital divide una volta per tutte". Così Michele Pianetta, vicepresidente all'Innovazione di Anci Piemonte, a margine del webinar Pa Digitale. Le risorse per i Comuni protagonisti della transizione digitale", organizzato da Anci nazionale con il Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Durante l'incontro si è fatto il punto sulle misure che il Pnrr stanzierà per la trasformazione digitale, ma si è parlato anche delle modalità e dei tempi per l'accesso alle risorse da parte dei Comuni. "Nell'ambito di quella attività di sensibilizzazione e di supporto che Anci ha sviluppato in questi anni - continua Pianetta - seguiremo con particolare attenzione le modalità con cui saranno erogate le risorse del Pnrr. A tal fine, la Consulta Innovazione di Anci Piemonte, in collaborazione con il Dipartimento per la trasformazione digitale, già nelle prossime settimane organizzerà un momento dedicato ai Comuni per approfondire i temi del webinar. Sarà solo il primo di una serie di incontri sull'argomento rivolti agli enti locali. Si tratta di una grande opportunità che intendiamo offrire ai territori".

A partire dalla prossima primavera, sul sito www.padigitale2026.gov.it saranno pubblicati tutti gli avvisi rivolti ai Comuni in materia di digitalizzazione e Pnrr.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli