Diletta Pagliano oggi: cosa fa l'ex corteggiatrice di Uomini e Donne?

Diletta Pagliano oggi
Diletta Pagliano oggi

Diletta Pagliano è stata una delle corteggiatrici più amate della storia di Uomini e Donne. Oggi la donna è lontana dal mondo dello spettacolo, ha un compagno ed è anche mamma di un bellissimo bambino di nome Thomas.

Diletta Pagliano oggi: che fine ha fatto l’ex corteggiatrice?

Era la stagione 2009-2010, quando una giovanissima Diletta Pagliano approdava a Uomini e Donne come corteggiatrice. Sul trono c’era Leonardo Greco e lei è riuscita a fare breccia nel suo cuore. Con la rivale Bubi ha regalato ai fan scontri al limite del trash. La storia con l’ex tronista, però, è durata solo qualche anno. Nel 2011, i due hanno annunciato la rottura e hanno preso strade diverse. Oggi Diletta è lontana dal mondo dello spettacolo ed è un’imprenditrice nel settore della ristorazione.

Diletta Pagliano imprenditrice a Milano

Intervistata dal settimanale Mio, la Pagliano ha raccontato un po’ com’è cambiata la sua vita lontano dai riflettori. Oggi, insieme al compagno Alessandro Mastromatteo, al suo fianco dal 2017, possiede due ristoranti. L’ultimo, nato nel 2022, si trova a Porta Romana, Milano. Diletta tiene molto a questo locale perché è proprio come lo desiderava da tempo. In stile hawaiano, nel menù si trovano anche sushi e uramaki. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne è molto felice e orgogliosa del suo lavoro.

Anche la vita privata va a gonfie vele

Non è solo il versante lavorativo ad andare alla grande, anche la vita sentimentale procede per il meglio. Nel 2019 Diletta e il compagno Alessandro sono diventati genitori del piccolo Thomas e non escludono di allargare la famiglia, magari nel 2023. Il bimbo trascorre molto tempo con loro nei ristoranti, ma il fine settimana lo affidano ad una baby sitter. La Pagliano e Mastromatteo non sono ancora sposati, ma l’ex corteggiatrice ha ammesso che, prima o poi, indosserà l’abito bianco.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli