Dimessa dall’ospedale muore poco dopo: indagati due medici

dimessa dall'ospedale muore

Guai per due medici padovani indagati per la morte di una donna di 67 anni. Nicoletta Fin, di origini bellunesi, di trovava in vacanza quando l’11 dicembre aveva accusato forti dolori al petto. Recatasi alla guardia medica, i sanitari l’hanno visitata rimandandola però a casa rassicurandola che non era nulla di grave. L’unica raccomandazione è stata quella di rivolgersi al suo medico di base. Pochi giorni dopo, però, Nicoletta è deceduta.

Dimessa dall’ospedale muore poco dopo

Tragedia nel padovano. Nicoletta Fin si è rivolta ai sanitari della Guardia Medica a seguito di un piccolo malore che la stava tormentando: aveva dolori al petto. Dopo le visite, tuttavia, i sanitari l’hanno rassicurata sul fatto che non ci fosse nulla di cui preoccuparsi. Rientrata a casa si è quindi rivolta al medico di base il quale le avrebbe consigliato una visita specialistica. Tuttavia, a pochi giorni dalle prime avvisaglie, la 67enne è morta.

Indagini in corso

La Procura ha aperto un’indagine sulla morte di Nicoletta Fin, deceduta all’improvviso dopo aver ricevuto ben due diagnosi da due diversi medici. Gli inquirenti hanno predisposto l’esame autoptico che dovrà chiarire le cause del decesso e stabilire se una corretta diagnosi e cure più adeguato le avrebbero permesso di evitare la morte.