Dimissioni del Papa? I bookmaker puntano su un successore nigeriano

Roma, 26 set. (LaPresse) - Le voci sulla possibilità che Papa Benedetto XVI possa dimettersi nella primavera del 2012, così come riportato ieri dal quotidiano Libero, in un articolo di Antonio Socci, hanno immediatamente ispirato i bookmaker d'oltremanica, che hanno aperto le scommesse sul successore di Ratzinger. Sulla provenienza, riporta Agipronews, la 'battaglia' è tra Italia e Africa, date rispettivamente a 2,75 e 2,87 dai quotisti dell'agenzia Paddy Power. Un testa a testa che trova conferma anche nella lista dei nomi: il cardinale nigeriano Francis Arinze è la prima scelta a 2,75, seguito a 7,00 dal ghanese Peter Turkson e dal nuovo arcivescovo di Milano, Angelo Scola. L'honduregno Oscar Maradiaga è il primo americano a 9,00, per i cardinali Bagnasco e Bertone si sale a 13,00 e 15,00. Per la scelta del nome, i bookie puntano su Pietro (5,00), Pio (6,00) e Giovanni Paolo (7,00).

Ricerca

Le notizie del giorno