Dimissioni Papa, Dziwisz: Dalla croce non si scende

Dimissioni Papa, Dziwisz: Dalla croce non si scende

Roma, 11 feb. (LaPresse) - "Dalla croce non si scende". E' il commento del cardinale polacco Stanislaw Dziwisz, che fu segretario particolare di papa Giovanni Paolo II, sulle dimissioni di Joseph Ratzinger. Dziwisz, riporta l'emittente polacca all news Tvn24, ha scelto di citare proprio le parole di Wojtyla ai cronisti che gli chiedevano se il Papa polacco aveva avuto un modo diverso di affrontare le difficoltà degli ultimi anni da pontefice. Dziwisz ha puntualizzato però di non voler in questo modo criticare il Benedetto XVI: "Ognuno di loro - ha sottolineato riferendosi a Wojtyla e Ratzinger - aveva un grande carisma e ha avuto un grande ruolo per la Chiesa e per l'umanità. Giovanni Paolo II - ha aggiunto - ha aperto la Chiesa al mondo e questo Papa ha continuato questo percorso".