D'Incà: cambi casacca non mettono a rischio governo

Afe

Roma, 26 set. (askanews) - I cambi di 'casacca' di parlamentari non mettono a rischio il governo ma andrebbero normati con i regolamenti di Camera e Senato. Lo ha detto il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D'Incà, entrando a Palazzo Chigi per il Consiglio dei ministri.

A chi gli chiedeva se possano destabilizzare l'esecutivo, D'Incà ha risposto: "No, assolutamente".

Per D'Incà "è piuttosto un tema di cultura politica, di coerenza". Però, ha concluso, "mi auguro che si possa normare" il fenomeno "nei regolamenti di Camera e Senato".