D'Incà: licenziamenti Askanews, azienda riprenda corretto confronto

Pol/Arc

Roma, 23 ott. (askanews) - "Esprimo la mia solidarietà nei confronti dei 23 giornalisti di askanews che rischiano il licenziamento collettivo, con una scelta unilaterale dell'azienda e nel mezzo di una delicata vertenza. Auspico che l'azienda riprenda al più presto un corretto confronto con i lavoratori". Lo scrive in un tweet il ministro dei Rapporti col Parlamento Federico D'Incà.