D'Incà (M5s): incredibile che Segre costretta a vivere sotto scorta

Pol/Luc

Roma, 7 nov. (askanews) - "In un Paese civile, è incredibile che una donna, che ha vissuto il dramma dei campi di concentramento, sia costretta a vivere sotto scorta perché porta avanti delle sacrosante battaglie contro la xenofobia. Liliana Segre io sono al tuo fianco". Lo ha scritto il ministro per i Rapporti con il Parlamento e le Riforme, Federico D'Incà, su twitter.