D'Incà, un perito elettronico ai Rapporti col Parlamento

webinfo@adnkronos.com

Federico D'Incà, bellunese classe '76, raccoglie il testimone da Riccardo Fraccaro come ministro per i Rapporti con il Parlamento. Perito elettronico, l'esponente grillino è alla sua seconda legislatura come deputato del Movimento 5 Stelle e attualmente ricopre il ruolo di questore della Camera. Laureato in economia e commercio, D'Incà è stato analista di sistemi di gestione informatici in una società privata fino al 2013, anno in cui è entrato in Parlamento con il M5S. Sul suo sito si definisce un "lettore appassionato di politica economica e di filosofia, interessato al mercato finanziario e all'economia reale" e "vicino al pensiero di Adriano Olivetti". Possiede un orto, dove produce verdure. E' appassionato di recupero dell'antiquariato rurale.