"Dio è donna e si chiama Petrunya" vince il Premio Lux 2019 -3-

Orm

Roma, 27 nov. (askanews) - Il film è visto come un contributo significativo alla lotta femminista contro le società conservatrici.

Gli altri due film finalisti del Premio Lux di quest'anno sono: il documentario "Un mistero all'ONU" del regista danese Mads Brügger (Danimarca/Norvegia/Svezia/Belgio) e "Il Regno" di Rodrigo Sorogoyen, coprodotto in Spagna e Francia.