Diocesi di Roma, 21 aprile tavola rotonda su problemi della città -3-

Ska

Roma, 7 gen. (askanews) - Questo lavoro di ascolto "potrà senz'altro alimentare quel fermento positivo che a Roma già si nota, pur in una situazione di estrema difficoltà per la povertà economica e relazionale che la caratterizza", spiega il vescovo Palmieri. "I problemi strutturali vengono a galla, l'economia non è ripartita, c'è una situazione critica di molti servizi, la solitudine dilaga. Metà dei nuclei familiari in città, come ha evidenziato la Caritas, sono rappresentati da un solo adulto, una media altissima. Significa che c'è una grande fatica a vivere le relazioni tra adulti. Si tratta di affrontare insieme i problemi di questa città. Qualcosa si sta muovendo, penso ad esempio all'Osservatorio parlamentare trasversale animato da Roberto Corbella, il papà di Chiara, proprio sui problemi di Roma. Vedo a più livelli un sussulto per riprendere in mano la situazione, e come Chiesa cerchiamo di fare la nostra parte".