Dipartimento Stato Usa: due americani arrestati in Cina -2-

Dmo

Roma, 17 ott. (askanews) - In una nota del 12 ottobre su Facebook, China Horizons ha annunciato che Petersen e anche il proprietario della società, Jacob Harlan, padre di cinque figli, sono agli arresti "da 13 giorni e potrebbero restare in carcere per mesi o anni" anche se "le accuse sono false".

Le famiglie dei due americani hanno messo online siti per sostenere i due cittadini. Secondo uno dei siti Alyssa Petersen è accusata di aver aiutato "alcune persone a passare illegalmente la frontiera", un'accusa "falsa". Secondo un sito che sostiene Harlan, l'uomo è stato arrestato il 28 settembre mentre era con la figlia di otto anni a Weifang. La bambina è stata inviata negli Stati Uniti con un aereo.