Dipartimento Tesoro Usa accusa Cina di "manipolare" la sua valuta

Dmo

Roma, 6 ago. (askanews) - Il dipartimento del Tesoro Usa accusa la Cina di "manipolare" la sua valuta. Lo annuncia il Dipartimento in una nota che riprende le accuse del presidente americano Donald Trump sull'indebolimento registrato oggi dalla valuta cinese.

"Il segretario Mnuchin ha determinato oggi che la Cina è un manipolatore di valuta" in base all'Omnibus and Competitiveness Act of 1988 .

"Come risultato, il segretario Mnuchin si impegnerà con il Fondo Monetario Internazionale per eliminare gli iniqui vantaggi competitivi creati dalle ultime azioni della Cina".