Dipendenti Amazon a rischio licenziamento per denunce su clima -2-

Dmo

Roma, 3 gen. (askanews) - In un post su Twitter il gruppo ambientalista ha scritto che alcuni dipendenti sono stati contattati dai legali e delle risorse umane di Amazon per chiarimenti e domande sulle loro dichiarazioni.

"Successivamente alcuni lavoratori hanno ricevuto delle email in cui si minacciava l'interruzione del rapporto di lavoro se avessero continuato a parlare degli affari di Amazon".

Il colosso dell'e-commerce ha dichiarato a Bbc di aver "recentemente aggiornato la politica per rendere più facile e veloce l'autorizzazione per i dipendenti per partecipare ad attività esterne, come interviste o dichiarazioni o l'impiego del logo della compagnia. Come per ogni policy aziendale, gli impiegati possono ricevere una notifica da parte delle Risorse umane se delle regole non vengono rispettate".

(Segue)