Diritti tv calcio, morto per Covid ex numero uno Infront Bogarelli

·1 minuto per la lettura
Il logo Serie A a Milano

MILANO (Reuters) - L'ex presidente di Infront Italia Marco Bogarelli è morto dopo aver contratto il coronavirus.

E' quanto si legge in una nota di Infront.

Bogarelli, 64 anni, è stato protagonista della gestione dei diritti tv della Serie A per un decennio circa, fino al 2016, affiancando la Lega nella valorizzazione di quella che è la principale fonte di entrate per i club del massimo campionato italiano di calcio.

"Manager di assoluto spessore, Marco Bogarelli negli anni ha raggiunto importantissimi traguardi nel mondo dello sport e in particolare nel calcio", si legge in una nota della Serie A.

(Elvira Pollina, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)