Disabile intrappolato per due giorni in casa a Vicenza

disabile intrappolato casa

Il maltempo che si è abbattuto senza sosta in questi giorni sull’Italia ha avuto spiacevoli conseguenze e provocato diversi disagi in molte zone e regioni della penisola. Un disabile, residente in una laterale di strada Nicolosi a Vicenza, in Veneto, a causa della pioggia battente e del fango formatosi davanti alla sua abitazione, è rimasto intrappolato per due giorni all’interno della casa. Senza avere quindi la possibilità di uscire.

La via di accesso, in terra battuta, era diventata completamente impraticabile per via delle abbondanti precipitazioni scese nei giorni scorsi e per la presenza del veicolo del disabile, rimasto “bloccato” sulla strada.

Disabile intrappolato in casa

A soccorrere il disabile ci hanno pensato, nel pomeriggio di ieri, lunedì 25 Novembre 2019, i Vigili del Fuoco. Attraverso l’utilizzo di un Defender 4×4 hanno prima trainato (non senza difficoltà) all’indietro il fuoristrada di proprietà del disabile. Il mezzo era rimasto bloccato sull’uscita del cancello della casa. Il veicolo è stato caricato su un carroattrezzi per essere portato in officina per le riparazioni necessarie.

Una volta portato via il fuoristrada, i Vigili del Fuoco sono tornati nell’abitazione per caricare l’uomo, che lamenta una disabilità motoria. I pompieri l’hanno portato all’esterno dell’abitazione. L’uomo, le cui condizioni di salute non destano preoccupazione, sarà ora costretto a trascorrere qualche giorno fuori della propria casa. Questa misura sarà necessaria per qualche giorno; almeno fino a quando l’auto non sarà riparata e le condizioni del fondo della strada che portano al suo alloggio notevolmente migliorate.