Disabili, Noja (Iv): barriere altissime, basta strumentalizzazioni

Pol-Afe

Roma, 3 dic. (askanews) - "I dati contenuti nel rapporto diffuso da Istat proprio oggi, nella giornata internazionale delle persone con disabilità, certificano come nel nostro Paese le barriere siano ancora altissime". Lo dichiara in una nota la deputata di Italia Viva Lisa Noja

"L'Italia - aggiunge - nel 2009 ha ratificato la Convenzione Onu che definisce la disabilità come il risultato dell'interazione tra persone con una invalidità e barriere comportamentali ed ambientali che impediscono la loro piena ed effettiva partecipazione alla società su base di uguaglianza, ma quelle barriere persistono".

"Secondo Istat, solo il 43,5% delle persone con disabilità, infatti, ha una rete relazionale e soltanto il 9,3% è messo in condizione di andare al cinema, a teatro, a una mostra. Oggi, insomma - spiega -, è escluso dal pieno esercizio dei diritti di cittadinanza il 5.2% della popolazione. Come intergruppo parlamentare Disabilità, che unisce forze trasversali di tutti i colori politici, abbiamo incontrato il presidente Conte e partecipato alla conferenza stampa dedicata a questa giornata. Abbiamo quindi confermato la nostra comune volontà di lavorare insieme per abbattere le barriere citate dalla Convenzione. In una giornata come questa - conclude Noja - dovremmo tutti insieme ribadire quell'impegno ed evitare di strumentalizzare le persone con disabilità per fini propagandistici".