Disabilità, in Toscana registrate 238 mila persone -2-

Xfi

Firenze , 27 gen. (askanews) - Sul fronte scolastico, in Toscana, gli alunni con disabilità sono 16.380, di cui il 39% in situazione di gravità pari al 3,45% del totale della popolazione scolastica, ossia il 18,5% in più rispetto all'anno scolastico 2015-2016 (analogamente in Italia si registra un +20%). Nello stesso periodo, nella nostra regione, i posti di sostegno sono cresciuti del 48% (+29% in Italia). Il rapporto tra alunni e posti di sostegno risulta in miglioramento: da 1,6 a 1,4 in Toscana e da 1,8 a 1,7 in Italia.

L'ultima sezione del Rapporto riporta le politiche attive promosse da Regione Toscana per promuovere l'inclusione sociale e favorire la piena realizzazione delle persone con disabilità. Inoltre, sono riportate le principali misure adottate nel corso dell'ultima legislatura, i processi in itinere, le risorse impegnate e quanto realizzato in sei macro ambiti (sociosanitario, inclusione lavorativa, educativo/scolastico, turistico, culturale, mobilità/autonomia) e in due azioni trasversali (formazione e portale Toscana accessibile).

La pubblicazione si propone, quindi, come strumento utile per fornire un quadro conoscitivo il più completo possibile e funzionale alla programmazione delle politiche sulla disabilità con l'obiettivo di avere una stima attendibile dei soggetti a carico dei servizi socio-sanitari. Come è prassi, le politiche regionali sono concertate sulle principali progettualità (Dopo di noi, progetto Pass, etc…) con le associazioni maggiormente rappresentative delle persone con disabilità e dei loro familiari (Fish, Fand, associazioni per la Vita Indipendente,Coordinamento associazioni salute mentale, Coordinamento associazioni persone con disabilità).