Disastro ambientale in Sri Lanka: cargo a fuoco sta per affondare

·1 minuto per la lettura
featured 1365578
featured 1365578

Milano, 3 giu. (askanews) – In Sri Lanka è in corso un disastro ambientale doppio. La nave cargo che trasportava prodotti chimici, dopo aver preso fuoco il 20 maggio e aver riversato grandi quantitativi di sostanze chimiche e di microplastiche in mare, ora rischia di affondare e perdere anche il petrolio.

Sul posto oltre alle squadre di soccorso specializzate, ci sono anche la marina dello Sri Lanka e la guardia costiera indiana per far fronte ad eventuali sversamenti di petrolio.

I danni sono già enormi. Uno strato di pellicola verde ricopre l’oceano che circonda la nave, mentre milioni di microplastiche hanno contaminato le spiagge e le zone di pesca circostanti, uccidendo pesci, uccelli e tartarughe e costringendo il governo a vietare la pesca lungo un tratto di costa di 80 chilometri.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli