Disastroso incendio in Sierra Leone, circa 100 i morti

·1 minuto per la lettura
featured 1535770
featured 1535770

Freetown, 6 nov. (askanews) – È di circa 100 morti il bilancio ancora provvisorio delle vittime di un’esplosione avvenuta in un deposito di carburante di Freetown, capitale della Sierra Leone.

La Croce Rossa ha recuperato i corpi di 91 persone, ma le operazioni di soccorso proseguiranno per tutta la giornata di sabato. Secondo dei testimoni oculari l’esplosione – avvenuta nella zona industriale della capitale – è stata provocata da un’automobile andata a fuoco in seguito ad un incidente stradale; le fiamme si sono poi estese alle abitazioni vicine. Diversi anche i feriti in condizioni critiche.

Il vicepresidente Mohamed Juledh Jalloh, accompagnato da una delegazione del governo, ha visitato il luogo del disastro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli