Discoteche, Lopalco: "Riaprirle non è rischioso"

·1 minuto per la lettura

Nell'Italia alle prse con contagi da covid e variante Delta, "non credo proprio ci siano rischi nel riaprire le discoteche. Con i protocolli previsti, ballare in discoteca all'aperto è certamente più sicuro che ballare in strutture improvvisate sulle spiagge o nelle campagne". Lo ha detto all'Adnkronos Salute l'epidemiologo e assessore alla Sanità della Regione Puglia, Pier Luigi Lopalco.

Per quanto riguarda invece i vaccini agli insegnanti, "l'adesione del personale scolastico alla vaccinazione anti-Covid è comunque stata alta e, insieme ad alte coperture fra gli studenti, potrà consentire un elevato livello di sicurezza per la ripresa in presenza" a settembre. "Il carico amministrativo che imporrebbe una legge sull'obbligo forse non sarebbe ripagato dal modesto aumento di copertura", spiega ancora Lopalco.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli