Disney+ lancia Star, con produzioni italiane, da Ozpetek a Boris

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 16 feb. (askanews) - Dal 23 febbraio arriva il canale "Star" su Disney +, la piattaforma streaming di Disney che è stata lanciata in Italia un anno fa e che ha raggiunto nel mondo 94,9 milioni di abbonati. Su Star oltre a centinaia di film e serie tv ci saranno nuove produzioni originali, italiane e europee. Durante il lancio del nuovo brand di intrattenimento è stata annunciata la quarta stagione della serie cult "Boris", con la sgangherata troupe alle prese con social network e streaming, la serie tv in otto episodi tratta dall'omonimo film "Le Fate Ignoranti" di Ferzan Ozpetek, che ha detto di voler "sorprendere il pubblico che ha già visto il film, puntando molto sull'italianità, dalla luce all'Opera", e la serie crime "The Good Mothers", che parte dalla storia drammatica di Lea Garofalo per raccontare la 'ndrangheta dal punto di vista delle mogli e delle figlie dei boss.

Disney + punta dunque ad un pubblico più adulto e variegato, con un sistema di "parental control" che permetterà l'accesso differenziato per età a Star. Le storie italiane ed europee coinvolgeranno produttori, attori, autori dei singoli Paesi. Entro il 2024 si punta alla realizzazione di 50 produzioni in Europa, che attraverseranno tutti i generi.

Al momento del lancio di Star in Italia si aggiungeranno ai titoli già presenti su Disney+ 42 serie Tv, 249 film e 5 "Star original". Entro un anno Star arricchirà l'offerta di Disney+ con oltre 400 film e circa 6000 episodi TV. Dal 23 febbraio tra i titoli in esclusiva ci saranno: il thriller poliziesco "Big Sky", creato da David E. Kelley, già sceneggiatore e produttore di "Big Little Lies" e "The Undoing", "Love, Victor", serie spin-off di "Tuo, Simon", la sitcom animata "Solar Opposites", e le serie drama "Helstrom" e "Godfather of Harlem" con protagonista Forest Whitaker.

L'amministratore delegato di Walt Disney Company Italia Daniel Frigo durante la presentazione virtuale di Star ha sottolineato, comunque, l'impegno da parte degli Studios nella produzione sia di contenuti realizzati in esclusiva per Dinsey +, sia di quelli che arriveranno prima nelle sale cinematografiche e poi in streaming.