Disney+ sbarca a Hong Kong, scompare episodio dei Simpson su Piazza Tienanmen

·1 minuto per la lettura
.. (Photo: ..)
.. (Photo: ..)

Un episodio dei Simpson in cui la famiglia va in Cina e fa visita a Piazza Tienanmen è scomparsa dal catalogo con cui Disney+ sbarca ad Hong Kong.

Una decisione che aggiunge preoccupazione al fatto che la censura cinese sia ormai diventata una consuetudine accettata da tutti, anche da colossi dei media.

L’episodio 12 della stagione 16, andata in onda per la prima volta nel 2005, racconta il viaggio della famiglia in Cina per cercare di adottare un bambino. Visitano anche Piazza Tienanmen a Pechino, luogo delle proteste che nel 1989 furono represse nel sangue dal regime cinese. Un evento di cui anche solo parlare è considerato un tabù in Cina. Nella puntata dei Simpson sbuca un cartello nella piazza con su scritto “In questo luogo, nel 1989, non è accaduto nulla”.

Non è chiaro se Disney+ abbia rimosso l’episodio di sua iniziativa o su richiesta delle autorità cinesi.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli