Ritrovati vivi i due cercatori di funghi dispersi in Val Sesia

no credit

AGI - I due cercatori di funghi dispersi da ieri nel territorio del comune di Mollia (Vc) in Alta Valsesia, sono stati ritrovati in vita poco fa dalle squadre a terra del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese e del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e grazie ai sorvoli effettuati con due elicotteri della Guardia di Finanza. All'operazione hanno collaborato i Carabinieri e i Vigili del Fuoco.

Sul posto è stato sbarcato con il verricello un tecnico del Sagf e un medico del Sasp che ne stanno valutando le condizioni, che ancora non sono note. È atteso l'arrivo del Servizio Regionale di Elisoccorso per il recupero.

La coppia milanese  si era avventurata venerdì mattina nei boschi nella zona di Mollia, a circa 900 metri di quota, senza fare ritorno. L'allarme era scattato intorno alla mezzanotte. L'auto della coppia era stata ritrovata nel parcheggio della frazione Grampa.