Precipita elicottero con 7 persone a bordo: nessun sopravvissuto

Disperso un elicottero con 5 persone a bordo: le ricerche (Getty Images)
Disperso un elicottero con 5 persone a bordo: le ricerche (Getty Images)

Una terribile tragedia quella che si è verificata nel Foggiano: un elicottero con a bordo sette persone, tra cui una tredicenne, è precipitato nella zona di Castelpagano di Apricena. Le persone a bordo sono tutte morte.

L'elicottero aveva perso i contatti radio ed era scomparso dai radar proprio nella zona di Apricena. Subito sono scattate le ricerche da parte dei vigili del fuoco, sia a terra e sia con un elicottero arrivato da Pescara.

LEGGI ANCHE: Milano, due paracadutisti finiscono contro le case: sono gravi

Da quanto si è appreso, l'elicottero apparterrebbe alla ditta "Alidavia", in servizio sulla tratta Foggia-Vieste-Isole Tremiti. Non si ancora che cosa abbia causato la tragedia.

LEGGI ANCHE: Un canadair dei vigli del fuoco è precipitato sull'Etna, a bordo due piloti

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Elicottero Aeronautica militare soccorre donna su nave crociera

L'elicottero è scomparso dai radar verso le 10.30 di questa mattina. Era partito alle 9.20 dalle Isole Tremiti, nel Foggiano. A bordo c'erano due membri dell'equipaggio e 5 passeggeri. Le battute di ricerca si sono subito concentrate tra terra e mare nella zona tra San Severo, Apricena e Rignano Garganico. Poi il ritrovamento. Purtroppo, non c'è nessun sopravvissuto.

Le vittime sono quattro turisti sloveni, tutti componenti di una stessa famiglia: Bostjan Rigler, di 54 anni; Jon Rigler di 44; MatejaCurk Rigler, di 44; Liza Rigler, di 13. Tra le vittime anche Maurizio De Girolamo, di 64 anni, medico del 118 che stava rientrando a casa dopo il turno di lavoro alle Tremiti, e i piloti Luigi Ippolito e Andrea Nardelli.