"Diversamente Veneto", Zaia: una lezione per scoprire regione

Bnz

Venezia, 30 lug. (askanews) - "Ringrazio Jesusleny Gomes perché con il suo diario ci ha dato una lezione. Si chiamerà anche 'Diversamente Veneto' il suo diario, ma contiene un amore per la nostra terra, una capacità di comprensione dei nostri paesi, uno spirito di cogliere l'essenza delle nostre tradizioni che potremmo chiamarlo: Più veneto di tanti veneti".

Con queste parole riservate all'autrice di origine brasiliana, il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, accoglie la notizia che la genialità e la fantasia della Gomes abbinate alla conoscenza della nostra regione proseguiranno anche nell'anno scolastico 2019-2020 con un'edizione speciale del diario "Diversamente Veneto", tutta dedicata al coinvolgimento dei giovanissimi nell'attesa delle Olimpiadi Invernali del 2026. Un'opera - destinata a replicare il successo di quella per l'anno scolastico appena terminato, in cui ispirandosi a suo figlio Antony di sette anni, l'autrice ha raccontato in chiave fiabesca la sua esperienza a piedi attraverso i 574 comuni della Regione - che è stata presentata oggi in Consiglio Regionale, alla presenza anche del Presidente Roberto Ciambetti.