Dj Matrix presenta il disco "Musica da giostra volume 7": "Sono carico di aspettative"

Dj Matrix nuovo album

Ha scalato le classifiche nazionali e non solo con tormentoni intramontabili: venerdì 19 giugno torna con carica, grinta, adrenalina e la sua consueta ironia. Dopo il successo del singolo “Courmayeur” e la hit per J-Ax e Max Pezzali, Dj Matrix torna con il nuovo album “Musica da giostra volume 7”. Nell’intervista esclusiva ha parlato dei suoi traguardi, ha descritto il progetto e confidato le difficoltà del prolungato lockdown dovuto all’emergenza sanitaria. All’indomani del suo 33esimo compleanno, ha rivissuto quanto costruito finora e immaginato il suo futuro.

Dj Matrix racconta il nuovo album

“Courmayeur” ha ottenuto un successo “che è andato ben oltre le aspettative”, ha fatto sapere Dj Matrix. Quindi ha proseguito: “Si è posizionato nella top 30 di Spotify e a breve sarà disco d’oro. È diventato il tormentone dei club, almeno fino a quando l’emergenza coronavirus non ha portato alla chiusura dei locali.

Dj Matrix sul nuovo album ha spiegato: “È la prima compilation che realizzo alla vigilia dell’estate. È uno dei pochi prodotti da ballare che è uscito in questo momento: penso sia l’ideale per chi, come molti italiani, ha voglia di riassaporare il bello della normalità. Il disco sarà presentato nella serata di venerdì 19 giugno: “Sul lago di Molveno ci sarà un’apposita piattaforma in cui mi esibirò e farò conoscere il mio album. Verranno adottate le dovute misure di sicurezza. La serata potrà essere seguita anche in streaming accedendo alla pagina Instagram “La musica non si ferma”, che ha seguito le dirette nel corso del lockdown”.

Dj Matrix nuovo album

Il singolo con Cristina D’Avena

Con quasi 700 colonne sonore, Cristina D’Avena ha accompagnato intere generazioni. Tantissimi i bimbi che sono cresciuti con le sue canzoni, le quali risuonano ancora nelle orecchie di chi adesso è diventato adulto. Ha creato un’immaginario fantastico e lasciato in ciascuno un bel ricordo dell’infanzia.

Dj Matrix nuovo album

Apparentemente due mondi lontani, forse impossibile intrecciarli. Invece, Dj Matrix e Cristina D’Avena hanno dato vita a un connubio senza eguali, con un sound incredibile e tutto da ballare. Sulla collaborazione, Matteo ha spiegato: “Conosco quasi tutte le sue canzoni. Sono felicissimo di aver intrapreso un progetto con lei. Sembra strano sentire la sua voce su un progetto dance, ma è molto bello: è un cocktail perfetto. “Per ora anche io e lei abbiamo lavorato in smart working. Ci incontreremo prima della fine del mese di giugno, quando gireremo il videoclip ufficiale”, ha aggiunto.

Dj Matrix nuovo album

Il lockdown di Dj Matrix

Solo poco prima dello scoppio dell’epidemia, Dj Matrix si godeva una vacanza a Tenerife insieme a Giulia, storica fidanzata e sua futura moglie. All’improvviso la routine ha cambiato forma, la paura si è ancorata nel cuore delle persone. Niente più club, serate in discoteca. Solo tristezza e angoscia. La sofferenza e il dolore per le molte vittime a lungo hanno accompagnato le nostre giornate. Puntuali alle 18 con la conferenza stampa di Borrelli, i numeri dei decessi venivano snocciolati così freddamente e astrattamente. Così confusi e terrificanti. Dopo quel terribile clima di tristezza, c’è voglia di tornare alla normalità: lavorare e riabbracciare persone care.

Vale anche per Dj Matrix, che è entusiasta al solo pensiero di poter tornare a incontrare i suoi fan, vedendoli saltare e ballare senza sosta. Tuttavia, si è detto “deluso” da “molti artisti italiani”. Nomi noti e importanti che per giorni non hanno preso una posizione, “non si sono schierati finché non ha fatto comodo schierarsi”. Quindi ha aggiunto: “È troppo facile dire che il mondo della musica e dello spettacolo è stato dimenticato quando a lungo nessuno ha parlato e si è esposto. Ci sono molti artisti trap emergenti che non hanno detto una parola riguardo la delicata situazione del settore”. “Sono usciti allo scoperto” solo quando la notizia si è fatta di carattere pubblico e “sono stati lanciati degli hashtag”. Al contrario, il celebre dj vicentino ha voluto “prendere da subito una posizione. Per questo, ho anche ricevuto delle critiche da parte di chi non la pensa come me. Ma preferisco di gran lunga chi si espone pur avendo un pensiero differente dal mio, rispetto a chi non apre bocca”.

Il futuro della musica

Artisti, musicisti e tecnici tengono in vita un settore che per l’Italia è motivo di lustro. Un settore che muove tantissimi lavorati e il cui futuro sembra incerto. Sono mancate le dovute tutele e le garanzie necessarie ai molti lavoratori che, all’indomani dell’emergenza sanitaria, rischiano di affrontare quella di natura economica.

Ma sul domani Dj Matrix ha pochi dubbi:Credo che la gente non avrà paura e avrà voglia di tornare alla normalità. Agli inizi del lockdown, vedendo le immagini dei negozi chiusi e delle strade vuote, pensavo che la gente non sarebbe riuscita a scrollarsi la paura di dosso. Eppure, al contrario, ora che si può nuovamente uscire e spostarsi con maggiore libertà, mi sembra che la gente abbia scoperto abitudini prima dimenticate. La mia città era spesso deserta, adesso in molti preferiscono ritagliarsi del tempo per una passeggiata”.

Per lui, all’indomani della drammatica emergenza vissuta, “in molti hanno voglia di recuperare la propria vita e amarla”.

Il 33esimo compleanno

Da poco ha soffiato le sue prima 33 candeline. Dopo una lunga gavetta, Dj Matrix ha raggiunto grandi traguardi, custodendo emozioni preziose e splendide soddisfazioni. Guardandosi alle spalle, è orgoglioso di chi è oggi e di quanto in questi anni ha costruito con sacrifico e dedizione.

A tal proposito, ha risposto: “Sono molto soddisfatto. Ho superato le mie aspettative. Ho sempre avuto la paura di non poter vivere di musica”. Invece, è riuscito a fare della sua passione un lavoro e, per questo motivo, “non cambierei niente”. Quindi ha aggiunto: “Per il futuro mi sono fissato nuove mete. Ogni volta che raggiungo il traguardo, me ne pongo di nuovi”. Il prossimo? “Diventare produttore”. Intanto non mancano i progetti nel cassetto e il suo sogno è “proseguire la collaborazione con J-Ax”.

Dj Matrix nuovo album

Porte in faccia e grandi riscontri, così Matteo Schiavo è diventato il Dj Matrix che tutti conosciamo. Ha saputo rinnovare il panorama della musica, dando un tocco di freschezza e modernità, frutto dell’unione di musica dance ed elettronica. Qual è il segreto del successo?

“Credo che la fortuna della mia musica risieda nell’aver proposto qualcosa di diverso da ciò a cui il pubblico era abituato. La musica dance è sempre stata fatta in lingua inglese”. Al contrario, con la musica di Dj Matrix e i testi in italiano che propone nei suoi album, la gente riesce a cantare questi brani e impararli. Sono facili e spensierati, che è proprio di cui si ha bisogno”. Insomma, non più musiche internazionali in discoteca: Dj Matrix ha rivoluzionato l’ambiente, portando “musica in italiano nelle discoteche”.