Dj morta, marito di Viviana Parisi: "Scoprirò verità, non mi fermerò mai"

·1 minuto per la lettura

"Siamo qui per dare una degna sepoltura a Viviana e a Gioele come volevamo da tempo. Non mi fermerò mai e andrò avanti, questo è sicuro al 100 per cento. Ne sono certo". Lo ha detto Daniele Mondello, il marito di Viviana Parisi, arrivando al duomo di Messina dove tra poco inizieranno i funerali della moglie e del figlio Gioele. Nei giorni scorsi il Gip di Patti ha chiuso l’inchiesta archiviando il caso.

"Non ho mai visto un caso chiuso così con otto ipotesi in tutta la mia vita. Senza impronte e senza niente- dice-. L’ho detto e lo faccio: non mi fermerò mai. Ormai ho perso tutto e quindi non mi interessa niente, vado avanti fino alla fine".

E aggiunge: "Lo dico anche al Procuratore Cavallo che continuerò fino alla mia morte. Mi hanno tolto tutto. Farò di tutto per scoprire la verità, l’unica cosa positiva è e posso dare finalmente una degna sepoltura ai miei cari".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli