Djokovic, Australia annulla il visto

Novak Djokovic, l'Australia ha annullato il visto del tennista serbo. Il 34enne numero uno del mondo a questo punto rischia di dover lasciare Melbourne a pochi giorni dall'inizio degli Australian Open, in programma da lunedì 17 gennaio e di essere bandito dall'Australia per tre anni.

Il caso è tornato quindi in tribunale. Il giudice Anthony Kelly, lo stesso che lunedì ha dato ragione al tennista serbo sulla validità del visto, ha disposto che Djokovic rimanga nel Paese fino all'epilogo della vicenda.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli