Djokovic-Berrettini ai quarti agli Us Open, sfida infinita

·1 minuto per la lettura

Il serbo e il romano ancora contro in uno Slam dopo Roland Garros e Wimbledon.

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) - C'è ancora Novak Djokovic sulla strada di Matteo Berrettini in un torneo dello Slam. Così come nei quarti del Roland Garros e in finale a Wimbledon, il tennista romano, che nella notte ha eliminato in quattro set il qualificato tedesco Oscar Otte (6-4 3-6 6-3 6-2 lo score) e che da lunedì salirà al numero 7 della classifica Atp, sfiderà il campione serbo anche nei quarti degli Us Open, quarto e ultimo Slam stagionale in corso sul cemento newyorkese di Flushing Meadows. Negli ottavi 'Nole', testa di serie numero 1 e leader del ranking mondiale, si è imposto sul Next Gen statunitense Jenson Brooksby con il punteggio di 1-6 6-3 6-2 6-2. Il serbo è così lanciato verso il suo sogno: la realizzazione del Grande Slam, che non riesce in campo maschile dal 1969 (Rod Laver) e che avrebbe dentro anche la conquista di quel 21° major che lo staccherebbe da Federer e Nadal, fermi a quota 20. Per raggiungere lo scopo deve vincere ancora tre partite ma stavolta per Berrettini, sesta forza del seeding, potrebbe essere giunta l'ora della 'vendetta'.

(ITALPRESS).

mc/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli