Djokovic n.5 della classifica Atp. Nella Top 20 Sinner e Berrettini

no credit

AGI - L'edizione 2022 delle Nitto Atp Finals appena conclusa a Torino riporta Novak Djokovic nella Top 5.

Il trentacinquenne serbo, che ha eguagliato il record di sei titoli di “Maestro” di Roger Federer ed è diventato il campione più anziano nell'albo d'oro del torneo, col percorso netto nelle Finals ha chiuso la stagione da numero 5 del mondo.

Djokovic e Nadal, numero 2 del mondo, sono gli unici Over 30 nella Top 10 di fine stagione in cui spicca il teenager Carlos Alcaraz, il più giovane numero 1 del mondo da quando esiste la classifica computerizzata (1973). E sempre in materia di teenager, scivola appena fuori dalla Top 10, all'undicesimo posto, il danese Holger Rune, che ha guadagnato in meno di dodici mesi 92 posizioni in classifica, avendo iniziato l'anno da numero 103: il suo è il più rilevante salto in avanti in classifica tra gli attuali primi 40 del mondo.

Tra i Top 50 Rune viene superato solo da Jack Draper, primo britannico a partecipare alle Intesa Sanpaolo Next Gen Atp Finals quest'anno a Milano, passato da numero 259 a 42 guadagnando 217 posizioni.

Top 20 classifica Atp

(21-11-2022)

1 Carlos Alcaraz (ESP) 6.820 punti;
2 Rafael Nadal (ESP) 6.020;
3 Casper Ruud (NOR) 5.820;
4 Stefanos Tsitsipas (GRE) 5.550;
5 Novak Djokovic (SRB) 4.820;
6 Felix Auger-Aliassime (CAN) 4.195;
7 Daniil Medvedev (RUS) 4.065;
8 Andrey Rublev (RUS) 3.930;
9 Taylor Fritz (USA) 3.355;
10 Hubert Hurkacz (POL) 2.905;
11 Holger Rune (DEN) 2.888;
12 Alexander Zverev (GER) 2.700;
13 Pablo Carreno Busta (ESP) 2.495;
14 Cameron Norrie (GBR) 2.445;
15 Jannik Sinner (ITA) 2.410;
16 Matteo Berrettini (ITA) 2.375;
17 Marin Cilic (CRO) 2.105;
18 Denis Shapovalov (CAN) 2.075;
19 Frances Tiafoe (USA) 2.000;
20 Karen Khachanov (RUS) 1.990. 

Dopo le Nitto Atp Finals, alla vigilia della trasferta di Malaga per le Davis Cup by Rakuten Finals, l'Italia può vantare cinque giocatori in Top 100 e 19 in Top 200.

In Spagna non ci saranno i due Top 20 azzurri, Jannik Sinner (n.15 del mondo) e Matteo Berrettini (16), entrambi infortunati. Ci sarà Lorenzo Musetti, che nel 2022 ha guadagnato 36 posizioni nei Pepperstone Atp Rankings: ha iniziato da numero 59, ha toccato il best ranking di numero 23, la sua attuale posizione in classifica. È il frutta della stagione della definitiva esplosione del ventenne carrarino che ha conquistato i suoi primi due titoli Atp ad Amburgo e Napoli.

In Top 100 per l'Italia anche Lorenzo Sonego (45) e Fabio Fognini (56), che forma con Simone Bolelli l'undicesima miglior coppia di doppio al mondo della stagione. Per quanto riguarda la scorsa settimana, da segnalare il progresso di Mattia Bellucci, che ha eguagliato questa settimana il best ranking di numero 155 dopo gli ottavi di finale al Challenger di Helsinki.

Gli italiani nella classifica Atp

(21-11-2022)

23 Lorenzo Musetti (ITA) 1.865;
45 Lorenzo Sonego (ITA) 950;
56 Fabio Fognini (ITA) 843;
105 Marco Cecchinato (ITA) 562;
120 Francesco Passaro (ITA) 473;
127 Luca Nardi (ITA) 452;
134 Matteo Arnaldi (ITA) 419;
139 Franco Agamenone (ITA) 403;
155 Mattia Bellucci (ITA) 370;
161 Flavio Cobolli (ITA) 351;
162 Giulio Zeppieri (ITA) 350;
178 Luciano Darderi (ITA) 321;
185 Andrea Pellegrino (ITA) 305;
187 Raoul Brancaccio (ITA) 300;
191 Riccardo Bonadio (ITA) 289;
193 Francesco Maestrelli (ITA) 285;
194 Andrea Vavassori (ITA) 283;
211 Gianluca Mager (ITA) 262.