Dl bollette: Mollicone, 'decreto Frankenstein, FdI abbandona commissione Camera'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 16 nov (Adnkronos) – "Il governo dei migliori fa decreti 'frankenstein' con temi ultronei come Its e il personale Ata insieme alle… bollette. Il Parlamento viene trattato come un passacarte dal governo, senza possibilità di incidere in alcuna maniera sui decreti". Lo dice il deputato di FdI Federico Mollicone.

"Il rapporto fra Governo e Parlamento deve essere contraddistinto dalla chiarezza, ma il "governo dei migliori" invece continua la propria azione a colpi di fiducia e tagliole parlamentari -prosegue Mollicone-. Governo di incapaci, altro che migliori: tanto valeva tenerci Conte. FdI in commissione Cultura ha contestato l'atto e si è rifiutata di partecipare alla votazione. Chi ha scritto questo decreto non ha contezza del lessico normativo e non cita nemmeno nel titolo gli ambiti su cui interviene. Ci chiediamo come abbiano fatto i tecnici di Camera e Senato ad accettare un atto di natura simile. Il presidente Mattarella non lo firmi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli