Dl Coni: Barbaro (Fdi), modo sport registra occasione persa, ridare dignità al comparto'

·1 minuto per la lettura
Dl Coni: Barbaro (Fdi), modo sport registra occasione persa, ridare dignità al comparto'
Dl Coni: Barbaro (Fdi), modo sport registra occasione persa, ridare dignità al comparto'

Roma, 10 mar. (Adnkronos) – "Il mondo dello sport anche oggi registra un’occasione persa. Si pensava si potesse restituire dignità ad un intero comparto, lo sport non può e non deve essere soltanto Olimpiadi, non meritava la mortificazione che abbiamo visto oggi. Noi faremo di tutto per restituire dignità a questa importante materia nella quale manca l'interlocuzione col governo per l'assenza del suo principale attore, il ministro allo Sport". Lo afferma in dichiarazione di voto di fiducia sul dl Coni il senatore di Fratelli d'Italia Claudio Barbaro.

"Non è esaltante, verrebbe voglia di dire lo sport, questo sconosciuto – sottolinea Barbaro – è mortificante come se in dirittura d'arrivo non fosse stato approvato il decreto salva Coni, un decreto che ha permesso di evitare un'altra grande mortificazione, quella che avrebbero subìto i nostri atleti nel caso in cui questo decreto non fosse andato a buon fine, ossia la possibilità di partecipare alle Olimpiadi di Tokyo e senza la possibilità di essere rappresentati dal nostro vessillo nazionale".

"Si è deciso di non decidere nel merito di questo provvedimento – conclude Barbaro – e si è deciso di non decidere non andando ad individuare il titolare della materia. Noi come opposizione vigileremo, si pensava di rimettere ordine all'interno delle contraddizioni del nostro ordinamento sportivo. E' fondamentale per la nostra Nazione costruire una cultura sportiva diversa e noi di Fratelli d'Italia faremo di tutto per restituire a questo comparto il rispetto che merita".