Dl cura Italia, Fi: abbassare a 4% Iva su respiratori

Pol/Bac

Roma, 19 mar. (askanews) - "Nel nostro Paese sui respiratori polmonari, fondamentali per aiutare i malati di Coronavirus, si applica l'aliquota Iva ordinaria del 22%. Questa tassazione sarebbe già di per sé assurda, ma in un periodo emergenziale come questo è assolutamente inaccettabile". Lo affermano in una nota congiunta Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera, e Claudia Porchietto, deputata e responsabile del Dipartimento Attività produttive del movimento azzurro.

"Forza Italia - aggiungono - chiede che l'aliquota Iva per questi importanti strumenti venga immediatamente abbassata - la normativa europea prevede già questa possibilità - al 4%, così come già avviene per tanti altri dispositivi sanitari. Paradossale che al governo ancora non sia stata presa una misura di questo tipo: adesso si intervenga in modo tempestivo".