Dl Cura Italia, Locatelli (Lega): Rsa e case riposo a rischio

Pol-Afe

Roma, 19 mar. (askanews) - "Le case di riposo e le Comunità per anziani e disabili rischiano di trasformarsi in trappole mortali dove il Coronavirus miete vittime su vittime. Non possiamo permettere che nuovi focolai in queste strutture si propaghino portando con sé solamente altri decessi tra anziani e i disabili, già per loro natura più vulnerabili al contagio. Le Rsa e le strutture per anziani e disabili stanno gestendo situazioni complesse e serve immediatamente uno sforzo in termini di orientamento e presa a carico del problema. La Lega presenterà emendamenti al Cura Italia, per chiedere al governo di prendere coscienza del grave problema che sta per esplodere e prevedere un riconoscimento concreto a chi sta mettendo sul campo il proprio lavoro prezioso per far sì che l'emergenza non porti al collasso. Strutture e operatori stanno mettendo in campo ogni sforzo per riuscire a gestire una situazione davvero complessa. Ma non possono essere lasciati soli in questa sfida. La tutela della vita e della salute passa anche attraverso il personale che opera nelle strutture e si trova ad affrontare sfide sproporzionate rispetto agli spazi, alle strumentazioni e alle competenze". Lo dichiara la deputata della Lega Alessandra Locatelli, già ministro della famiglia nel governo Conte I.