Dl cybersecurity, ok definitivo dalla Camera

Lsa

Roma, 13 nov. (askanews) - E' legge il decreto sulla cybersecurity. La Camera ha approvato in via definitiva il provvedimento. Soddisfazione è stata espressa dal M5s. "Un testo importante, perché rappresenta finalmente una risposta di carattere strutturale a un fenomeno già molto diffuso e che sarà sempre più rilevante negli anni a venire - ha dichiarato in una nota Emanuele Scagliusi, capogruppo pentastellato in commissione Trasporti alla Camera e relatore del provvedimento - Secondo i massimi esperti di cyber security, infatti, l'era della guerra cibernetica è già cominciata. Viviamo in un mondo sempre più dipendente dai dati: il decreto sulla sicurezza cibernetica, consente al nostro Paese di difendere le infrastrutture di rete e i dati che vi transitano, tutelando al contempo i cittadini e la sicurezza nazionale". La legge, ricorda ancora Scagliusi - prevede "poteri speciali affidati al Presidente del Consiglio, per garantire la sicurezza delle strutture informatiche e tecnologiche di interesse nazionale, tra cui rientrano anche le reti 5G".