Il direttore d'orchestra Stefan Soltesz muore dopo un collasso in teatro

(Adnkronos) - Il direttore d'orchestra austriaco di origini ungheresi Stefan Soltesz ha avuto un collasso durante un'esibizione al Teatro Nazionale di Monaco di Baviera ed è poi morto. Aveva 73 anni. "È con orrore e grande tristezza" che l'Opera di Stato Bavarese, tramite il suo portavoce, ha annunciato la morte del maestro. Il malore è avvenuto venerdì sera mentre Soltesz dirigeva l'opera lirica "La donna silenziosa" di Richard Strauss su libretto di Stefan Zweig tratto dalla commedia "Epicoene, o la donna silenziosa" di Ben Jonson.

"Sono profondamente rattristato dalla notizia del collasso e della scomparsa di Stefan Soltesz", ha dichiarato il direttore artistico Serge Dorny, secondo quanto riportato dal portavoce dell'Opera di Stato Bavarese. "Perdiamo un direttore d'orchestra di grande talento. Perdo un buon amico. I miei pensieri sono rivolti a sua moglie Michaela".

Stefan Soltesz nasce a Nyiregyhaza (Ungheria) il 6 gennaio 1949 e si trasferisce ancora bambino a Vienna. Studia direzione d’orchestra con Hans Swarowsky all'Accademia viennese di musica, dove si specializza anche in composizione e piano. La sua carriera artistica come direttore d'orchestra alla Vienna State Opera (1973-1983). E' poi direttore ospite al Teatro d'opera di Graz (1979-1981), al Festival di Salisburgo viene scelto per tre edizioni (1978, 1979, 1983) dove lavorerà come assistente musicale di direttori quali Karl Böhm, Christoph von Dohnányi e Herbert von Karajan.

Stefan Soltesz ha ricoperto la posizione di direttore principale all'Opera di Amburgo (1983-1985) e alla Deutsche Oper di Berlino (1985-1997), è stato direttore musicale all'Opera di Stato a Brunswick (1988-1993) e direttore principale ad Anversa e a Ghent dal 1992 al 1997. Dal 1997 al 2013 è stato direttore musicale presso la Essener Philharmoniker e direttore artistico al Teatro dell'Opera di Aalto. Stefan Soltesz è stato regolare ospite nei teatri di Vienna e nei più importanti teatri tedeschi come quelli di Berlino, Dresda, Amburgo e Monaco. Ha inoltre diretto alla Netherlands Opera di Amsterdam, all'Opera di Bilbao, alla Paris Opéra, alla Royal Opera House Covent Garden a Londra, al Teatro Bellini di Catania, al Colón di Buenos Aires, a Washington e San Francisco, all Zurich Openhaus, al Grand Théâtre de Genève, alla Niki-Kai Opera di Tokyo, al Teatro dell'Opera di Roma, all'Hungarian State Opera di Budapest e nei festival di Montpellier, Aix-en-Provence, Baden-Baden e Savonlinna (Finland).

La sua vasta discografia include opera di Giacomo Puccini, Giuseppe Gazzaniga e Alexander von Zemlinsky, e vario repertorio sinfonico. Le sue recenti registrazioni di musiche di Alban Berg e Hans Werner Henze sono state nominate ai Grammy e al Icma, mentre la Salome di Strauss produzione andata in scena al Festival di Baden Baden e il Pelléas et Mélisande dell’Aalto Theater sono stati registrati in dvd.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli