Dl elezioni, D'Inc: opposizioni creano difficolt agli italiani

Luc

Roma, 19 giu. (askanews) - "Se il decreto in conversione oggi al Senato per il rinnovo di 6 consigli regionali e di oltre 1.100 consigli comunali fosse decaduto, come volevano le opposizioni, avrebbe creato grandi difficolt agli italiani". Lo scrive su Facebook il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D'Inc, commentando il voto di fiducia al Senato.

"Per prima cosa - sottolinea - si sarebbe generata una grande confusione per gli atti adottati e da adottare dalle amministrazioni in regime di proroga, con enormi problemi proprio in questa fase di emergenza Covid19. In secondo luogo, si sarebbero dovute indire immediatamente le elezioni regionali e comunali che, a questo punto, si sarebbero dovute svolgere nelle settimane a cavallo di ferragosto".