Dl elezioni, La Russa: bieco usoo di una tragedia a fini politici

Rea

Roma, 18 giu. (askanews) - "Non si era mai visto nella storia dell'Italia repubblicana un governo che chiede il voto di fiducia sulla data delle elezioni. Capisco che oramai far votare gli italiani diventata una cosa desueta, che non va pi di moda, che pur di non andare al voto ci si inventi la qualunque ma mai si era arrivati ad impedire la discussione in Aula sulla data delle elezioni. Si riduce il tutto ad un bieco utilizzo di una tragedia a fini politici, si impone a colpi di fiducia un decreto. Ma non avete una maggioranza per respingere i nostri emendamenti e non vi vergognate di compiere un abuso senza precedenti?". Cos Ignazio La Russa, senatore di Fratelli d'Italia, intervenendo in aula al Senato sul decreto Elezioni.