Dl fiscale, Iv a M5s: su carcere a evasori emendamento annunciato

Pol/Arc

Roma, 13 nov. (askanews) - "Si, abbiamo presentato noi l'emendamento al dl fiscale. Come abbiamo sempre annunciato in tutte le riunioni, tecniche e politiche, da un mese a questa parte". Così Luigi Marattin, vicepresidente dei deputati di Italia Viva, risponde al post pubblicato sul blog delle Stelle.

"Perché vogliamo combattere l'evasione con i nuovi strumenti come la fatturazione elettronica, la trasmissione telematica dei corrispettivi, l'incrocio di banche dati, il contrasto di interessi, ma - sottolinea - non vogliamo che un imprenditore che subisce un accertamento fiscale, prima ancora che si chiarisca se è colpevole o no, si ritrovi in carcere o - conclude Marattin - veda la propria azienda sequestrata".