Dl fisco, Di Maio: su fondazioni porcheria, tornare in commissione

Gal

Roma, 2 dic. (askanews) - Una "porcheria che va tolta". Così il capo politico del M5S Luigi Di Maio, a quanto si apprende, ha bocciato la decisione in commissione alla Camera di rinviare, con un emendamento al dl fisco, l'applicazione delle norme sul controllo dei bilanci delle fondazioni previste dalla legge spazzacorrotti. Emendamento approvato però anche dal M5S. "Il decreto torni subito in commissione", dice Di Maio.