Dl fisco, Gelmini: 2 versamenti annuali per imposta bollo fatture

Pol/Vep

Roma, 2 dic. (askanews) - "È stato approvato in Commissione Finanze a Montecitorio un emendamento di Forza Italia al decreto fiscale che permetterà di ridurre gli adempimenti per coloro che utilizzano la fattura elettronica". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

"Forza Italia - da sempre in prima linea a tutela dei contribuenti - vuole aiutare concretamente i liberi professionisti, gli artigiani, i commercianti, le piccole e medie imprese. Semplificazione e meno burocrazia: queste le nostre parole d'ordine. Grazie alla nostra proposta l'obbligo del versamento dell'imposta di bollo sulle fatture elettroniche potrà avvenire con due versamenti annuali - a cadenza semestrale (il primo entro il 16 giugno, il secondo entro il 16 dicembre) - nel caso in cui gli importi dovuti non superino la soglia annua dei 1000 euro. Un fisco meno invasivo e procedure più snelle per i cittadini italiani", conclude.